Pellegrinaggi e gite < PELLEGRINAGGI E GITE NEL 2017

 PELLEGRINAGGI E GITE NEL 2017




 “ PELLEGRINAGGIO DELLA SOLIDARIETA’ “

AD AMATRICE


Programma:

Martedì 10 ottobre 2017

Partenza in pullman G.T. dal piazzale della parrocchia alle ore 07.00 ( presenza di due autisti )

Pranzo libero ( al sacco o in autogrill )

Sistemazione all’Hotel delle Rose  a Cascia

Partenza alle 18.00 per Amatrice ( circa 50 Km ) e cena ad Amatrice alle ore 19.30

Dopo cena rientro all’Hotel delle Rose a Cascia e pernottamento (in camere doppie con servizi)


Mercoledì 11 ottobre 2017

Prima Colazione a buffet in Hotel

Visita al Santuario di Santa Rita ( per chi vuole visitare il Monastero di Santa Rita ,anch’esso danneggiato, è prevista alle ore 09.00 una visita guidata di circa 20 minuti che prevede un’offerta di Euro 3,00 a persona )

Partenza per Amatrice e pranzo ad Amatrice alle 12.30

Tempo libero per acquisto prodotti locali

Rientro a Trento in tarda serata ( ore 23.00—23.30 )


La Santa Messa ( per chi desidera parteciparvi ) sarà celebrata da don Lino ad Amatrice .

 

Quota individuale di partecipazione Euro 230,00 

La quota comprende: viaggio in pullman G.T. , pernottamento e prima colazione in Hotel, cena ad Amatrice, pranzo ad Amatrice, tutte le mance.

La quota non comprende le bevande e il supplemento camera singola ( Euro 20,00 )


L’iscrizione è valida con il versamento della quota in ufficio parrocchiale  entro e non oltre venerdì 22 settembre.

Organizzazione tecnica IOT - Verona





BIRMANIA.... la perla dell'Asia


dal 21 al 30 marzo 2017 – 10 giorni/7 notti


1° giorno (martedì 21 marzo) VENEZIA – DUBAI - YANGON

Ritrovo dei partecipanti presso la parrocchia San Carlo Borromeo e partenza per Venezia. Volo Emirates alle ore 15.25 per Dubai. Arrivo alle ore 00.15. Cambio di aeromobile e partenza per  Yangon con volo alle ore 03.30. Pasti e pernottamento a bordo.


2° giorno (mercoledì 22 marzo) YANGON

Arrivo previsto alle ore 11.15. All’arrivo all’aeroporto incontro con la  guida che ci accompagnerà per l’intero soggiorno. Trasferimento in città e pranzo in ristorante.  Nel pomeriggio effettueremo il tour della città, che include la visita alla Pagoda Shwedagon, con il suo stupa, famoso in tutto il mondo, che si innalza di 98 metri ricoperto di 60 tonnellate di oro puro. Non è luogo comune affermare che c’è più oro nella Shwedagan Pagoda che nei sotterranei della Banca d’Inghilterra. Trasferimento in hotel e sistemazione. Cena in ristorante locale e pernottamento. 


3° giorno (giovedì 23 marzo) YANGON – PAGAN

Dopo la colazione, trasferimento in aeroporto e partenza per Pagan. Arrivo, trasferimento in centro ed inizio delle visite della città, uno dei centri religiosi più importanti del mondo, un’arida piana in cui sono sparse migliaia di cupole dorate, edifici sacri, stupa e pagode che si stagliano sotto un cielo sempre azzurro : il mercato Nyaung U, la stupa d’oro della Pagoda Shwezigon. Si prosegue con la visita al tempio Wetkyi-In Gubyaukgyi, il cui nome significa “tempio nella grotta”. Il tempio risale al XIII sec. e presenta un’imponente guglia in stile indiano. Visita al tempio Htilominlo, costruito per volere del re Nantaungmya nel 1218. Al termine sosta per la visita ad una fabbrica di artigianato locale. Pranzo in corso di visita. Cena in ristorante locale. Pernottamento in albergo.


4° giorno (venerdì 24 marzo)  PAGAN

Pensione completa. Intera giornata dedicata alla visita della città, indubbiamente uno dei luoghi più affascinanti dell’Oriente, capitale del regno birmano dal X al XIII secolo. Si estendeva per molti chilometri quadrati lungo un’ansa del fiume Irrawaddy e vantava più di 8000 tra templi, pagode e monasteri di ogni forma. Durante la giornata saranno effettuate le visite alla valle dei Templi : il Tempio di Ananda , edificio a croce greca caratterizzato da 4 vestiboli che si aprono su altrettante sale d’ingresso che circondano la struttura centrale, il tempio dell’Onniscenza, il più alto della piana, risalente al XII secolo. Cena in ristorante locale. Pernottamento in hotel.


5° giorno (sabato 25 marzo) PAGAN – MANDALAY

Prima colazione in Hotel. Trasferimento all’aeroporto e partenza per Mandalay. Escursione all’antica capitale di Amarapura, fondata nel 1783. Visita del Monastero Mahagondayon, uno dei più grandi ed importanti della regione. Proseguimento per   Sagaing, con i suoi 600 tra pagode e monasteri dipinti di bianco. E’ considerato il centro religioso del Myanmar, dato che annovera 100 centri di meditazione e 3000 monaci che qui vi vivono. Pranzo in corso di visite. Rientro nel pomeriggio a Mandalay. Ci godremo poi il tramonto sulla collina di Mandalay. Cena in ristorante. Pernottamento in hotel.


6° giorno (domenica 26 marzo) MANDALAY (esc. a Mingun)

Dopo la colazione  in hotel, escursione in barca per attraversare il fiume Ayeyarwaddy e raggiungere Mingun. Qui visitiamo Pahtodawgyi, un’enorme pila di mattoni che è tutto quello che rimane del grandioso progetto della costruzione del più grande monumento del mondo del re Bodawpaya. Avremo poi l’opportunità di ammirare la più grande campana funzionante al mondo, con il suo peso di 90 tonnellate. Proseguimento con la visita alle pagode di Settawya e Hsin-byume. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio rientro a Mandalay e proseguimento della visita con il palazzo reale, la pagoda Mahamuni, il monastero Shwenadaw (palazzo d’oro), la pagoda Kuthodaw. Cena in ristorante. Pernottamento in Hotel .


7° giorno (lunedì 27 marzo) MANDALAY – HEHO – INLE 

Dopo la colazione all’hotel trasferimento in aeroporto per il volo per Heho. All’arrivo trasferimento in autopullman al Lago Inle attraverso la regione ribattezzata “la Svizzera Birmana”. Nel pomeriggio giro del lago, sul quale potremo vedere i pescatori che remano con le gambe e i giardini galleggianti costruiti con fango e giacinti d’acqua e ancorati al fondo con pali di bamboo. Sulle rive del lago gli Intha vivono su palafitte. Visita al mercato galleggiante ed al Monastero Ngaphae Chaung. Pranzo in corso d’escursione. Cena in ristorante locale e pernottamento.


8° giorno (martedì 28 marzo)  INLE – INTHEIN – INLE  

Dopo la prima colazione in hotel partenza in motolance per la visita di Inthein. Qui si trovano piu' di mille pagode risalenti al XIII secolo che circondano un antico monastero. Si ritorna al pontile attraversando una foresta di alti bambu'. Seconda colazione in ristorante sul lago. Si prosegue per i villaggi della parte centrale del lago tra cui il villaggio di Imawko dove decine di donne lavorano ai telai. Quindi si ammirano altri villaggi costruiti sull'acqua e le famoso coltivazioni di frutta e verdura galleggianti. Rientro per il pernottamento e la cena in hotel.


9° giorno (mercoledì 29 marzo)  INLE – YANGON e partenza 

Dopo la colazione all’hotel,  trasferimento all’aeroporto di Heho e partenza per Yangon. All'arrivo si conclude la visita della citta', che prevede una passeggiata nel centro ed infine shopping al Bogyoke Aung San Market, che contiene quasi duemila negozietti che vendono oggetti di ogni tipo, di lusso e di uso quotidiano. Pranzo e cena in ristoranti locali. In tempo utile trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per Dubai alle ore 01.50. Pasti e pernottamento a bordo.


10° giorno (giovedì 30 marzo) YANGON -  VENEZIA

Arrivo a Dubai alle ore 05.05, cambio di aeromobile e partenza con volo alle ore 09.15 per Venezia. Arrivo a Venezia alle ore 13.35. 


LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE  COMPRENDE:

1. Viaggio aereo con voli di linea EMIRATES (non diretti) da Venezia in classe economica

2. Trasporto in franchigia di 20 kg e con un solo bagaglio in stiva

3. Tasse aeroportuali calcolate al valore attuale

4. Trasporti interni come indicato nel programma allegato

5. Voli interni (sogg. a variazione)  YANGON-PAGAN, PAGAN-MANDALAY, MANDALAY-HEHO, HEHO-YANGON (per la prenotazioni e conferma dei voli è richiesta la fotocopia del passaporto)

6. Sistemazione in camere doppie con servizi, in hotel 4 stelle classificazione locale, o similari

7. Pasti come da programma

8. Visite ed escursioni con guida accompagnatrice locale come da programma, ingressi inclusi 

9. Borsa da viaggio e guida

10. Visto consolare

11. Mance


LA QUOTA NON COMPRENDE

Bevande ai pasti, tassa per foto nei monumenti/musei,  eventuali tasse di ingresso richieste in frontiera, extra personali in genere e tutto quanto non espressamente indicato nei programmi.

Supplemento singola ( Euro 450,00 )


Le quote sono state calcolate con il cambio 1 Euro =1.08 Usd


DOCUMENTI E VISTI

Per i cittadini italiani oltre al passaporto valido, occorre il visto.

Per la richiesta del visto è necessario far pervenire, quanto prima, in Parrocchia di San Carlo: 

1. il passaporto in originale (firmato e con almeno sei mesi validità), 

2. 3 foto tessera (su fondo bianco e senza occhiali scuri), 

3. fotocopia della carta d’identità o della patente di guida 

4. e un apposito modulo di richiesta compilato.

 

Detti documenti saranno consegnati dalla Parrocchia San Carlo Borromeo alla IOT almeno 45 giorni prima della partenza.


ISCRIZIONI DA SUBITO

PAGAMENTI:


 Coordinate bancarie per l’effettuazione dei due bonifici di pagamento:

CASSA RURALE DI TRENTO 

FILIALE DI VIA DEGASPERI, TRENTO.

CONTO INTESTATO A 

“PARROCCHIA SAN CARLO BORROMEO-TRENTO”

IBAN : IT44 L08304 01846 0000 4636 2968

INDICARE LA CAUSALE: Birmania 2017


Organizzazione tecnica IOT



UZBEKISTAN


 Da venerdì 19 a venerdì 26 maggio 2017 -

Premessa: I programmi in Asia Centrale sono ricchi di interesse storico e culturale. È richiesto tuttavia un certo spirito di adattamento alla realtà locale: i voli potrebbero subire improvvise variazioni di orario costringendoci a riprogrammare l’ordine delle visite. Le strutture alberghiere negli ultimi anni sono molto migliorate, anche se in alcune città restano ancora lontano dagli standard occidentali. La bellezza delle cose da vedere ricompenserà abbondantemente i disagi.



Venerdì 19 maggio TRENTO - MILANO - URGENCH
Nel pomeriggio riunione dei Signori partecipanti e trasferimento in pullman all'aeroporto di Milano Malpensa. Operazioni di imbarco e partenza con volo di linea  per Urghench (21.15/05.45). Pasti e pernottamento a bordo. 

Sabato 20 maggio URGENCH – KHIVA
Arrivo, incontro con l’assistente locale e partenza in pullman per la visita di Khiva, la più antica e meglio conservata cittadina sulla “via della seta”. Si visiteranno: la madrasa Mohammed Amin Khan, il mausoleo di Pakhlavan Mahmud, eroe e patrono di Khiva. La madrasa Islam Khoja, la moschea di Juma, interessante per le sue 213 colonne di legno alte 3,15 m., in stile arabo. Pranzo. Proseguimento della visita con la Casa di Pietra (Tosh Howli), la Madrasa Allah Kuli Khan, il bazar e il caravan serrai. Rientro in hotel a Khiva o Urgench. Cena e pernottamento in hotel.  

Domenica 21 maggio KHIVA - URGENCH - BUKHARA
Prima colazione in hotel. Al mattino trasferimento in aeroporto e partenza con volo per Bukhara. All'arrivo trasferimento in citta' e Santa Messa alla Chiesa Cattolica. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio inizio della visita alla citta': la Moschea Chor Minor, il Mausoleo Ismail Samani, Cashmai Ayub, la Moschea Bolo Hauz e la Fortezza Ark. Trasferimento in hotel, cena e pernottamento.  

Lunedì 22 maggio BUKHARA
Prima colazione in hotel. Giornata dedicata al completamento della visita: si potranno vedere: il  complesso Poi-Kalon cin la Moschea, il minareto e  la madrasa Mir-I-Arab e le Madreasse lUlugbeg e Abdulazizhan, i 3 bazaar coperti: Taqi Zargaron, Taqi Telpak Furushon e Taqi Sarrafon. Pranzo. Proseguimento con la visita alla moschea Magok- I-Atori, dove si potranno ammirare nello stesso spazio: i resti di un monastero buddista, di un tempio e di una moschea, la madrasa Nadir Divanbegi, costruita nel 1630, la Madrasa Kukeldash, una delle più grandi scuole islamiche dell’Asia Centrale. Proseguimento con la visita alla residenza estiva degli emiri di Bukhara, Sitorai Mohi Hosa. Cena con spettacolo  e pernottamento.

Martedì 23 maggio BUKHARA -GJDUVAN - SAMARKANDA
Prima colazione in hotel. Partenza in pullman per Samarkanda (280 km). Sosta a Gijduva e visita di una famiglia di ceramisti. Pranzo presso la famiglia. Proseguimento per Samarcanda con sosta alle rovine dell'antico Caravanserai Rabbat Malik nei pressi di Navoi. Inizio visita citta': la Piazza Registan, alla Moschea Bibi Khanyam e al bazar Siyab. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

Mercoledì 24 maggio SAMARKANDA
Prima colazione in hotel. Giornata dedicata alla visita della città, si potranno visitare: il Gur Emir (in tajik: tomba dell’emiro), mausoleo dedicato a Timur e ai suoi discendenti (XV sec.) e la necropoli dei regnanti e dei nobili di Samarkanda, Shakhi Zinda (il re vivente). Pranzo. Proseguimento com la visita all’osservatorio Ulugbek (1420), si potranno ammirare i resti di un grande astrolabio per l’osservazione della posizione delle stelle, e le rovine Afrasiab con il museo. Rientro in hotel. Cena e pernottamento.

Giovedì 25 maggio SAMARKANDA - TASHKENT
Prima colazione in hotel. Partenza in pullman per Tashkent (265 km). Arrivo e pranzo in ristorante. Visita della città vecchia: la madrasa Kukeldash, Khast Imam, la madrasa santa, la moschea Tillya Sheyks e il mausoleo Kafal Shashi, la Barak Khan, fondata nel XVI sec. da un discendente di Tamerlano, il bazaar Chorsu e il Museo della arti applicate. Visita e Santa Messa alla Chiesa Polacca. Cena di arrivederci in ristorante. Pernottamento in hotel.

Venerdì 26 maggio TASHKENT – MILANO – TRENTO  
Prima colazione. Al mattino proseguimento con la visita della Tashkent moderna: la piazza Amir Temur, la piazza dell’Indipendenza, il teatro Alisher Navoi, completato nel 1947 dai prigionieri giapponesi, ed infine visita di alcune fermate della metro. Pranzo in ristorante. Trasferimento in aeroporto per partenza con voli di linea per Milano (16.00/19.55). All'arrivo trasferimento in pullman a Trento.

Nota: tutte le visite menzionate nel programma sono garantite ma potrebbero subire delle variazione nell'ordine delle visite. Operativo voli soggetto a variazioni.


LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE  COMPRENDE:
 Trasporto aereo con voli di linea Uzbekistan Airlines da Milano ;
 volo interno da Urgench a Bukhara in classe economica;
 tasse aeroportuali (calcolate al valore attuale di Euro 150);
 trasporti interni con pullman come da programma;
 sistemazione in camere doppie con servizi, in hotel di categoria 3/4 stelle (classificazione locale);
 Trattamento di pensione completa come da programma (incluso 0,33 acqua minerale ai pasti);
 visite ed escursioni con guida accompagnatrice parlante italiano;
 ingressi inclusi come da programma;
 borsa da viaggio e materiale illustrativo;
 visto di ingresso;
 assicurazione sanitaria e bagaglio Allianz Global Assistance;
 mance


LA QUOTA NON COMPRENDE
Altre bevande, extra personali e quanto non espressamente indicato nel programma;
Supplemento singola Euro 200

DOCUMENTI E VISTI
Passaporto firmato e con validità residua di almeno 6 mesi dalla scadenza del visto. Per l'ottenimento del visto d'ingresso è necessario consegnare in ufficio parrocchiale entro una settimana dall’iscrizione  :  Fotocopia del passaporto + formulario compilato + 1 fototessera recente, a colori, biometrica, su fondo bianco e senza occhiali scuri.. In base alla nuova normativa anche i ragazzi devono essere in possesso del loro Passaporto Individuale. 


Organizzazione Tecnica IOT. 


Gli orari dei voli sono i seguenti:
19 maggio – Milano Malpensa/Urgench   21.15/05.45 
26 maggio – Tashkent/Milano Malpensa 16.00/19.55




TOUR DEL PORTOGALLO 
con Fatima e Santiago de Compostela
da sabato 16 a sabato 23 settembre 2017


 
Sabato 16 settembre TRENTO - VENEZIA - LISBONA - FATIMA
Ritrovo dei Signori Partecipanti e trasferimento in pullman all’aeroporto di Venezia per le operazioni d'imbarco sul volo di linea per Lisbona. All'arrivo incontro con la guida accompagnatrice e trasferimento a Fatima, piccolo villaggio della Beira Litoral con uno dei santuari  tra i più celebri e maggiormente frequentati del mondo cattolico. Sistemazione in albergo. Cena e pernottamento

Domenica 17 settembre FATIMA (esc. BATALHA - ALCOBACA - NAZARÈ)
Pensione completa. Mattinata dedicata alla visita con guida di Velinhos, le Case dei Veggenti, la Chiesa Parrocchiale. Devozioni e liturgie presso il Santuario. Nel pomeriggio visita di Batalha con il Monastero di Santa Maria da Vittoria, capolavoro d'arte gotica in calda arenaria dorata, ricoperto da una foresta di pinnacoli dentellati, Alcobaca con il suo imponente monastero cistercense, uno dei principali monumenti del Portogallo, fondato nel 1159, rifatto nel XIII sec. e più volte ritoccato e Nazarè, pittoresco villaggio di pescatori della costa atlantica. Rientro a Fatima in serata. Dopo cena partecipazione alla processione con fiaccole. 

Lunedì 18 settembre FATIMA (esc. a LISBONA)
Prima colazione. Dopo la prima colazione partenza per la visita della splendida città di Lisbona:  Piazza Dom Pedro IV (Rossio), centro della città, con l'omonima statua equestre sita fra due fontane, la Torre di Belem, il Convento dos Jeronimos, il monumento più importante di Lisbona considerato un capolavoro dell’arte manuelina. Sosta per il pranzo in ristorante. Nel pomeriggio proseguimento delle visite con Piazza del Commercio, comunemente chiamata Terreiro do Paco,  l’ Alfama, il più pittoresco quartiere di Lisbona, la Statua del Cristo Re e la Chiesa di Sant'Antonio. Rientro a Fatima per la cena ed il pernottamento.

Martedì 19 settembre FATIMA - TOMAR - COIMBRA 
Prima colazione. In mattinata partenza per Tomar e visita al Convento do Cristo, il più vasto del Portogallo, che costituisce , per la varietà dei suoi elementi, un vero museo di architettura portoghese, dal secolo XII al XVII. Al termine proseguimento per Coimbra e seconda colazione in ristorante. Nel pomeriggio visita di questa incantevole cittadina, sede di una delle più antiche università d’Europa e patria del “fado”. Il centro è diviso in due: la Città Bassa con la Praca do Comercio, la più caratteristica piazza della città, il Monastero de Santa Cruz, dalla facciata manuelina, e la Citta' Alta con la Se' Velha, l'antica cattedrale, uno dei più bei edifici romanici del Portogallo. Sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

Mercoledì 20 settembre  COIMBRA - SANTIAGO DE COMPOSTELA
Prima colazione in albergo e partenza per Santiago de Compostela lungo un interessante itinerario che segue la costa Portoghese. Sosta per la seconda colazione in ristorante a Vila Praia de Ancora località balneare sull‘ Atlantico. Nel  pomeriggio continuazione del viaggio per Santiago. Possibilità di percorrere a piedi come gli antichi pellegrini l’ultimo tratto del Cammino dal Monte do Gozo (Monte della Gioia) alla Cattedrale di San Giacomo. All’arrivo tempo a disposizione per devozioni.  Sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

Giovedì 21 settembre SANTIAGO DE COMPOSTELA
Pensione completa. Al mattino visita guidata della città, in particolare del  Santuario di San Giacomo, uno dei più celebri e frequentati dalla Cristianità, meta di Pellegrinaggi fin dal Medioevo. Pomeriggio a disposizione per visite individuali, devozioni e liturgie e visite individuali del centro storico con le caratteristiche ruas (vie) porticate e le pittoresche piazze con splendidi ed importanti monumenti. Cena e pernottamento in albergo. 

Venerdì 22 settembre SANTIAGO DE COMPOSTELA - BRAGA 
Prima colazione. Partenza per il rientro in Portogallo. Arrivo a Braga, sistemazione in albergo e seconda colazione. Pomeriggio dedicato alla visita di questa bella città di origini romane: salita a Bon Jesus do Monte, santuario sito in posizione dominante dalla quale si gode di un panorama fra i più celebri del Portogallo. Uno scenografico vialone  accompagnato gigantesche stazioni della Via Crucis, sale alla suggestiva collina di Sameiro occupata, in alto, da un moderno ed assai frequentato Santuario mariano. Cene e pernottamento. 


Sabato 23 settembre BRAGA - OPORTO – VENEZIA - TRENTO
Prima colazione e partenza per Oporto e visita della seconda città del Portogallo, detta la "città di granito" per l’abbondante uso di questa pietra. Diverse sono le sue bellezze architettoniche dalle millenarie chiese romaniche, alla miriade di piastrelle dipinte, dal corso principale in centro città ai magnifici giardini. Seconda colazione in ristorante. Nel primo pomeriggio trasferimento in aeroporto in tempo utile per le operazioni di imbarco sui voli di linea (via Lisbona) per il rientro.


Voli con TAP
16/09 Venezia/Lisbona 13.05/15.10
23/09 Oporto/Lisbona   16.30/17.30
         Lisbona/Venezia  18.20/22.15


LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE  COMPRENDE :
 Transfer in autopullman Trento / Venezia e Venezia / Trento;
 Viaggio aereo con voli di linea, incluse le tasse aeroportuali ( che attualmente ammontano a Euro 70 );
 Tutto il circuito in autopullman privato G.T;
 Visite ed escursioni come da programma, con guida specializzata parlante italiano per tutta la durata del tour, ingressi inclusi;
 Sistemazione in alberghi 3 / 4 Stelle, camere a due letti con bagno e servizi privati.
 Trattamento di pensione completa, incluse bevande, come da programma;
 Assicurazione sanitaria e bagaglio A.G.A. Allianz Global Assistance;
 Borsa da viaggio e materiale illustrativo;
 Mance


LA QUOTA NON COMPRENDE :
 extra personali in genere; 
 Supplemento camera singola ( Euro 32 a notte, totale Euro 224 );
 Assicurazione contro i rischi di annullamento (da richiedere all’atto dell’iscrizione).


Organizzazione Tecnica IOT. 



TERRASANTA: la terra di Gesù

Esperienza di fede, preghiera, amicizia , condivisione

- da venerdì 7 a venerdì 14 luglio 2017 - 


Venerdì 7 luglio 2017   VENEZIA - TEL AVIV – GERUSALEMME  
Al mattino: ritrovo dei Partecipanti in Parrocchia di San Carlo Borromeo e partenza per l’aeroporto di Venezia. Operazioni d’imbarco e partenza con volo diretto per Tel Aviv (snack a bordo). 
Al pomeriggio: all’arrivo incontro con la guida, Selma, e trasferimento a Gerusalemme. Panoramica della città dal Monte Scopus. Sistemazione nelle camere riservate all’ Hotel, cena. 
Pernottamento.

Sabato 8 luglio 2017  GERUSALEMME
Pensione completa. Al mattino : muro Occidentale (o del Pianto), piscina probatica e Chiesa di S.Anna,  Quartiere Ebraico, Quartiere Armeno, Cardo, Monte Sion con il Cenacolo e la Chiesa della Dormizione di Maria. Pranzo. 
Al pomeriggio, salita al Monte degli Ulivi con visita alla Grotta del Padre Nostro, Chiesa del Dominus Flevit;  Santa Messa  presso la Grotta della Cattura, Tomba della Madonna, Basilica del Getsemani. Cena e pernottamento.

Domenica 9 luglio 2017  GERUSALEMME – HEBRON - BETLEMME
Pensione  completa. Al mattino: HEBRON una delle città più antiche della Terra Santa. Essa è una città sacra per Ebrei, Cristiani e Musulmani perché ospita le Tombe dei Patriarchi. Qui si collocano alcuni importanti avvenimenti storici: Abramo pianta la sua tenda qui dopo essersi separato da Lot, seppellisce Sara nella caverna del terreno acquistato da un hittita e nella stessa caverna Abramo verrà seppellito dai suoi figli. Pranzo.
Al pomeriggio: BETLEMME : visita alla grotta della Natività e S. Messa
Rientro a Gerusalemme. Cena e pernottamento

Lunedì 10 luglio 2017  GERUSALEMME 
Pensione completa.  Sveglia al mattino presto ed inizio della Via Crucis e S. Messa sul Monte Calvario  . Rientro in Hotel per la colazione . Visita della città  con “percorso sulle mura” salendo dalla porta di Giaffa e terminando alla Porta di Erode. Eventuale visita al Museo dell’Olocausto ( lo Yad wa-Shem ). Pranzo .
Al pomeriggio: visita guidata e personale al Santo Sepolcro . Tempo libero. Pernottamento. 

Martedì 11 luglio 2017  GERUSALEMME – QUMRAN -GERICO – MAR MORTO - NABLUS – - SEBASTIA - NAZARETH  
Prima colazione. Al mattino:  Deserto di Giuda. Gerico ( Zaccheo, Monte della Quarantena…) Qumran   e proseguimento per Nablus ( antica città di Sichem ) dove nella cripta della Chiesa ortodossa si trova il pozzo della samaritana. A circa 12km a nord ovest di Nablus, fra le colline panoramiche, si trova il villaggio di Sebastia, il sito dell’antica citta’ di Samaria. Nel villaggio si trova una Chiesa dei Crociati (12 secolo), che venne convertita in moschea con due camere tombali. La testa di Giovanni Battista si dice sia sotterrata qui. Pranzo a Sebastia. Proseguimento per Nazareth. Sistemazione in Hotel. Cena e pernottamento.

Mercoledì 12 luglio 2017  NAZARETH – CANA – MONTE TABOR
Pensione completa. Al mattino: Nazareth: la fontana di Maria, la chiesa di san Gabriele, la Basilica dell’Annunciazione, la sinagoga, il museo francescano dell’antico villaggio di Maria con il Kaire Maria; S. Messa alla Grotta dell’Annunciazione; visita alla chiesa di san Giuseppe o della Nutrizione. Pranzo.
Al pomeriggio : Salita al Monte Tabor in taxi e visita alla  Basilica della Trasfigurazione . Visita al Santuario di Cana.  Rientro all’hotel per la cena ed il pernottamento.

Giovedì 13 luglio 2017   SANTUARI DEL LAGO DI TIBERIADE - NAZARETH
Pensione completa. Al mattino: traversata del lago di Tiberiade ; chiesa del Primato di Pietro ; Cafarnao: l’antica città, la sinagoga, la casa di Pietro; Tabhga e la chiesa della Moltiplicazione dei pani e dei pesci. Pranzo.
Al pomeriggio: Visita al Santuario delle Beatitudini. Partenza per Tarshiha . Incontro con la comunità cristiana di questo paese ai confini con il Libano . Cena. Rientro a Nazareth

Venerdì 14 luglio 2017 NAZARETH – MONTE CARMELO – TEL AVIV – MILANO 
Prima colazione. Al Mattino: partenza per il Monte Carmelo , vista sulla città di Haifa, Chiesa della Madonna e grotta del profeta Elia; proseguimento per l’aeroporto di Tel Aviv , operazioni di imbarco  e partenza sul volo diretto per Milano. Rientro a Trento.


LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE COMPRENDE

 volo aereo
 tasse aeroportuali che attualmente ammontano ad Euro 56,00; il valore definitivo delle tasse aeroportuali viene comunicato dalla compagnia aerea circa un mese prima della partenza. 
 sistemazione in hotel a 4 stelle/4 stelle Sup. in camere doppie  con servizi privati;
 trattamento di pensione completa come da programma;
 visite ed escursioni in autopullman con guida locale parlante italiano, ingressi inclusi,
come da programma;
 assicurazione sanitaria e bagaglio Mondial Assistance;
 borsa da viaggio e materiale illustrativo e mance
 La quota di partecipazione è stata calcolata con il cambio 1 Euro=1.08 Usd


NON COMPRENDE:
 Bevande, extra personali in genere e quanto non indicato in programma;
 supplemento camera singola ( Euro 50 a notte, totale Euro 350 )

IMPORTANTE: IL PROGRAMMA SARA’ SVOLTO NELLA SUA COMPLETEZZA. 
TUTTAVIA, PER LA SITUAZIONE LOCALE E IN BASE AGLI ORARI DEI VOLI, L’ORDINE DELLE VISITE POTRA’ ESSERE CAMBIATO.

IMPORTANTE: Ricordiamo che la società organizzatrice IOT e la parrocchia non potranno essere ritenute responsabili nel caso di mancanza e non validità dei documenti per l’espatrio o se, durante il viaggio, andranno smarriti.
Per l'effettuazione del viaggio è necessario che i signori partecipanti siano in possesso del Passaporto Individuale valido e regolarmente bollato con validità di almeno 6 mesi dalla data di effettuazione del viaggio.

ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO VIAGGIO: la stipula o meno deve essere comunicata al momento dell’iscrizione. In ufficio parrocchiale potete avere ogni informazione.

FOTOCOPIA DEL PASSAPORTO: da consegnare in ufficio parrocchiale

ISCRIZIONI DA SUBITO

PAGAMENTI:
 
Coordinate bancarie per l’effettuazione dei due bonifici di pagamento:
CASSA RURALE DI TRENTO 
FILIALE DI VIA DEGASPERI, TRENTO.
CONTO INTESTATO A 
“PARROCCHIA SAN CARLO BORROMEO-TRENTO”
IBAN : IT44 L08304 01846 0000 4636 2968
INDICARE LA CAUSALE: Terrasanta 2017

Organizzazione tecnica IOT





SICILIA 


dal 3 al 10 maggio
2017


PROGRAMMA, INFORMAZIONI ED ISCRIZIONI 

 in ufficio parrocchiale

nei giorni ed
orari stabiliti























Parrocchia San Carlo Borromeo in Trento