Pellegrinaggi e gite < PELLEGRINAGGI E GITE NEL 2019

 PELLEGRINAGGI E GITE NEL 2019







India del Sud 2019
Giardini di spezie, città sacre, splendidi templi dell’architettura dravidica


Programma di 12 giorni 

1° giorno – Lunedì 14 gennaio - TRENTO - MALPENSA - CHENNAI
Al mattino presto, ritrovo dei Signori Partecipanti e partenza in pullman da Trento per l’aeroporto di Milano Malpensa. Operazioni d’ imbarco sui voli di linea Qatar Airways per Chennai (via Doha). Pasti a bordo. Arrivo a Chennai alle ore 01.50 e trasferimento in hotel e pernottamento. 

2° giorno – Martedì 15 gennaio - CHENNAI
Prima colazione. Mattinata a disposizione. Pranzo e, nel pomeriggio,  giro panoramico della capitale del Tamil Nadu, già nota con il nome di Madras, città in piena crescita e luogo affascinante ove l’aspetto cosmopolita è in netto contrasto con l’anima fortemente religiosa che la caratterizza. Cena e pernottamento in albergo.

3° giorno – Mercoledì 16 gennaio - CHENNAI (esc. a  Kanchipuram)  (km 150)
Pensione completa. In mattinata escursione a Kanchipuram l’antica capitale del regno Pallava, ricca di templi e famosa per i preziosi sari di seta e broccato, venerata come una delle sette città sacre dell’India antica. Visita del tempio di Ekamberashwar, uno dei più antichi e pregevoli esempi di architettura e scultura dravidica e del Tempio di Kailasanather, dedicato a Shiva, che colpisce per la sua bellezza straordinaria.  Dopo il pranzo rientro a  Chennai per la visita della città, con la chiesa di San Tommaso, il Museo  dei bronzi e il Tempio di Kapaleeshwara. Cena e pernottamento.

4°giorno – Giovedì 17 gennaio - CHENNAI – MAHABALIPURAM - PONDICHERRY (km 187)
Pensione completa. In mattinata partenza per  Mahabalipuram, nota per i templi situati sulla spiaggia (Shore temples) erosi dal vento e dal mare : i Ratha, prototipi architettonici di tutti i templi dravidici, e i Mandapat, basse sale ricavate nella roccia, affascinanti testimonianze dell’antico regno indiano dei Pallava (VII-X secolo). Visita dell’Arjunan’s Penance, uno dei più 
grandi bassorilievi su roccia esistenti al mondo, conosciuto anche come “la discesa del Gange”. Dopo il pranzo continuazione del viaggio verso Pondicherry. All’arrivo visita della città, antica colonia francese, e trasferimento in  hotel. Sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

5°giorno -Venerdì 18 gennaio -PONDICHERRY - TANJORE (km 205)
Pensione completa. In mattinata partenza alla volta di Tanjore. Lungo il percorso si  effettuerà una sosta per visitare alcuni dei templi più importanti del  sud dell’India, in particolare il Tempio Gangaikonda Cholapuram, opera architettonica di  straordinaria bellezza, con un’altezza di 185 metri, ricca di incredibili  sculture e incisioni. Dopo il pranzo continuazione con la visita del  Tempio di Darasuram, costruzione de XII secolo DC, dedicata al dio Shiva , conosciuto anche come la “Dimora Celeste”. Arrivo a Tanjore in serata. Sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

6° giorno – Sabato 19 gennaio - TANJORE (esc. a  Trichy) (km 120)
Pensione completa. Al mattino partenza per l’escursione a Trichy, raffinata miscela di tradizione e  antichità. Visita della città tempio di Srirangam, dove i pellegrini celebrano antichi rituali sulle rive del fiume Kaveri.  Rientro a Tanjore  dopo il pranzo e visita della città, nota nel  mondo per l’arte, la pittura e la musica classica. Visita del Tempio  Brihadeshwara, Patrimonio Mondiale dell’Umanità. Cena e pernottamento in albergo.

7° giorno – Domenica 20 gennaio - TANJORE - MADURAI (km 191)
Pensione completa. Di buon mattino partenza per Madurai, importante centro culturale e  commerciale fin dai secoli scorsi, luogo in cui la tradizione Tamil è  emersa più che in altre zone. Dopo pranzo visita della città : il museo,  il Palazzo di Tirumalai Nayak e, soprattutto, il grandioso complesso templare della Dea Meennakshi, centro di preghiera e della vita sociale degli abitanti di Maturai. Nel labirinto di corridoi e sale, alla luce delle lampade votive, tra corone di fiori che ornano gli altari, si avvicendano i pellegrini al ritmo di gesti e preghiere millenari mentre il rullo dei tamburi sacri si perde tra il profumo dell’incenso e della canfora offerti alla divinità.   Trasferimento in hotel e serata dedicata alla suggestiva cerimonia della  dormizione all’interno del Tempio dedicato alla Dea Meenakshi.  Pernottamento.

8° giorno – Lunedì 21 gennaio - MADURAI - PERIYAR (km 155)
Pensione completa. Al mattino partenza per la riserva naturale di Periyar situata al  confine tra il Tamil Nadu e il Kerala. Avvicinandosi a questo “santuario naturale”, uno dei più importanti dell’India, si coglie il mutare dell’ambiente : alle colline succedono rigogliose foreste e profumati giardini di spezie. All’arrivo trasferimento in hotel e pranzo. Nel pomeriggio visita a un giardino di spezie. La fauna locale prevede, oltre a scimmie, uccelli e cervi, anche numerosi elefanti e, sebbene più difficili da avvistare, le tigri.  Cena e pernottamento.

9°giorno – Martedì 22 gennaio - PERIYAR - KUMARAKOM (km 118)
Pensione completa. Al mattino partenza per Kumarakom. Arrivo e trasferimento in hotel per il  pranzo. Resto della giornata a disposizione per relax e per provare i  famosi massaggi Ayurvedici. Cena e pernottamento.

10°giorno – Mercoledì 23 gennaio - KUMARAKOM - COCHIN (km 118)
Pensione completa. Dopo la prima colazione partenza alla volta di Cochin con parte del tragitto  effettuata sulle tipiche imbarcazioni che attraversano i backwater, una  serie di canali artificiali, fiumi e laghi naturali che attraversano la  regione del Kerala : un modo suggestivo e originale per ammirare il  paesaggio ricco di una folta vegetazione. Sbarco a Alleppey e  trasferimento presso l’hotel di Cochin. Cena e pernottamento.

11°giorno – Giovedì 24 gennaio – COCHIN 
Pensione completa. Mattinata dedicata alla visita di Cochin, città portuale del Kerala che  comprende alcune isole, ed è forse il più antico insediamento europeo in  India. Di particolare interesse l’antica sinagoga degli Ebrei bianchi con  il circostante quartiere degli antiquari, il cinquecentesco palazzo “degli  olandesi” con ottimi affreschi e il porto dove i dhow arabi provenienti  dal Mar Rosso continuano un commercio iniziato oltre mille anni fa. Serata  dedicata allo spettacolo delle suggestive e intriganti danze Kathakali : una delle massime espressioni artistiche del Sud dell’India, in cui si fondono elementi teatrali e musicali con narrazioni tratte dai testi sacri del Mahabarata e del Ramayana.  Cena a base di pesce in ristorante. Rientro in hotel per il ritiro dei bagagli e trasferimento in tempo utile per l'aeroporto.

12° giorno – Venerdì 25 gennaio - COCHIN – MILANO - TRENTO
Trasferimento in aeroporto e partenza con voli di linea Qatar per Milano Malpensa (via Doha). All’arrivo, trasferimento in autopullman privato a Trento.


LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE   COMPRENDE :
Trasferimenti in pullman da Trento all’aeroporto di Milano Malpensa andata e ritorno;
Viaggio aereo Qatar Airways con voli di linea in classe economica ;
tasse aeroportuali al valore attuale (Euro 325) ;
Trasferimenti da e per gli aeroporti in India con assistenza.
Accompagnatore IOT dall’Italia
Sistemazione in hotels 4/5 Stelle, camere doppie con servizi privati.
Trattamento di pensione completa come da programma ;
Visite ed escursioni  in autopullman privato e guida locale parlante italiano; 
Entrate a musei e monumenti previsti durante le visite;
Visto consolare elettronico;
Assicurazione sanitaria ( fino a 50.000 Euro ) 
e bagaglio AGA Allianz Global Assistance.
Mance

LA QUOTA NON COMPRENDE:
Bevande a tavola ed extra personali in genere.
Supplemento camera singola ( totale Euro 605 ).
Assicurazione facoltativa contro i rischi di annullamento 

NOTE :

Per l’effettuazione del viaggio è necessario consegnare il passaporto individuale con una validità residua di almeno 6 mesi dalla data di partenza del viaggio debitamente firmato dal titolare e con almeno con 3 pagine libere consecutive, 1 foto tessera recente identica a colori su sfondo bianco 5x5 cm ed il modulo di richiesta compilato fornito dall'agenzia organizzatrice almeno 45 giorni prima della partenza. 

Per motivi di operativo aereo il programma può subire delle modifiche nello svolgimento dell'itinerario, senza tuttavia alterarne i contenuti.

La quota di partecipazione è calcolata sulla base delle tariffe Aeree ed al valore dei cambi (€ 1,00 = Usd 1,17) alla data del lancio della iniziativa. Se al momento dell’effettuazione del viaggio si verificassero delle sensibili differenze, la quota potrà essere modificata in proporzione.


ORGANIZZAZIONE TECNICA IOT





ARMENIA
-Dal 13 maggio al 21 maggio 2019 - 


1° Giorno: Lunedì 13 maggio - TRENTO - VENEZIA - YEREVAN
Al mattino ritrovo dei Signori Partecipanti e trasferimento in pullman a Venezia. Operazioni di  imbarco sul volo di linea (via Mosca) per Yerevan. Arrivo a Yerevan alle ore 00.30. Trasferimento in hotel e pernottamento.

2° Giorno: Martedì 14 maggio - YEREVAN (ESC. A Garni ed a Gerhard)
Prima colazione. In tarda mattinata inizio del tour orientativo della capitale dell’Armenia, una delle più antiche città del mondo. Seconda colazione. Nel pomeriggio escursione e visita del tempio pagano di Garni, struttura precristiana dalle classiche linee ellenistiche, l’unico esistente in Armenia, distrutto da un terremoto nel 1679 e ricostruito in epoca sovietica. Nel villaggio sosta in una tipica casa armena con possibilità di degustazione di prodotti tipici. Proseguimento per visita del monastero di Gerhardavank noto nell‘antichità come il “Monastero delle Sette Chiese” o “della Lancia”, nome derivato dalla reliquia conservata per anni nel monastero (ora nel museo Edjmiatsin), che si narra ferì al costato Gesù sulla Croce. Cena e pernottamento. 

3° Giorno:Mercoledì 15 maggio -YEREVAN – DILIJAN (monasteri di Haghpat e Sanahin) 
Pensione completa. Partenza verso il nord per la regione di Lori, una delle più pittoresche zone montagnose dell’Armenia, ricca di fiumi e foreste. Visita del complesso del monastero di Haghpat. Fondato nel 976 d.C. dall’XI secolo furono aggiunti ulteriori edifici che circondano la cattedrale di San Nishan: la chiesa di San Gregorio e della Santa Vergine (1005), San Nishan (1201), il grande chiostro (1275), la biblioteca ed il campanile. Proseguimento per il Monastero di Sanahin, il maggior centro religioso e culturale degli armeni nel periodo medievale. Arrivo in hotel a Dilijan, cena e pernottamento.

4° Giorno: Giovedì 16 maggio- DILIJAN - YEREVAN (monasteri del lago di Sevan e Dilijan)
Pensione completa. Al mattino visita al monastero di Goshavank a Dilijan. Proseguimento per il lago Sevan, uno dei più grandi in Eurasia, sito a 1900 metri sul livello del mare. Visita ai monasteri di St. Karapet e St. Arakelots. Proseguimento per Noraduz nel cui cimitero sono presenti numerosissimi “khatchkar” (pietre croci, una delle manifestazioni più originali della cultura e costume religioso armeno) visita al monastero di Hayravank. Rientro a Yerevan. Cena in ristorante e pernottamento in albergo.


5° Giorno: Venerdì 17 maggio - YEREVAN (Khor Virab e monastero di Noravank) 
Pensione completa. Partenza per Khor Virab, e visita al famosissimo Monastero con la chiesa di San Gregorio, testimonianza del luogo in cui il Santo fu imprigionato da un re armeno a causa della sua predicazione cristiana. E’ punto ideale per la vista spettacolare sul Monte Ararat. Sosta al Monastero di Noravank, risalente al XIII secolo, con bellissime pietre croci dal quale si gode un magnifico panorama. In serata, rientro a Yerevan. Cena in ristorante e pernottamento in albergo.


6° Giorno: Sabato 18 maggio - YEREVAN (monastero di Edjmiatsin, S. Gayane e Hripsime).
Pensione completa. In mattinata visita alla Cattedrale di Edjmiatsin il più antico tempio cristiano in Armenia e alla residenza ufficiale dei Cattolici armeni. Secondo la tradizione San Gregorio ebbe una visione che gli indicò il luogo in cui la chiesa doveva essere eretta. Completata nel 303 d.C. fu ricostruita nel 480 e nei secoli si aggiunsero ulteriori costruzioni. Visita delle Chiese di San Gayane e San Hripsime (meraviglioso esempio di architettura del periodo classico armeno) ed alle rovine della Cattedrale di Zvartnots eretta nel VII secolo. Visita ai due mercati: Vernissage mercato all’aperto dove si possono trovare vari souvenir e Gum, mercato di frutta, verdura, spezie. Rientro a Yerevan, se possibile incontro con le suore di Madre Teresa e celebrazione della messa nella Cappella della comunità. Cena e pernottamento in albergo.

7° Giorno: Domenica 19 maggio-YEREVAN (Castello di Pahlavouni e m.te Amberd, Ashtarak)
Pensione completa. Visita della regione di Ashtarak con il monastero di Hovhanavank. Proseguimento per Pahlavouni, uno dei pochi castelli tuttora esistenti in Armenia. Visita della chiesa e della fortezza di Amberd, costruita su un promontorio roccioso dal X al XIII secolo, posta vicino al monte Aaragats e all’osservatorio astrofisico Byurakan. La chiesa, costruita nel 1206, è una delle più belle del suo genere in Armenia. Accanto alla fortezza era situato un castello e tre piani, costruito in basalto. Ora sono conservati frammenti del sistema idrico, bagni e passaggi segreti che conducevano al canyon. Visita della chiesa di Karmravor a Astarak. Rientro in albergo, cena e pernottamento. 

8° Giorno: Lunedì 20 maggio - YEREVAN 
Prima colazione in albergo e visita al Museo della Storia situato in Piazza della Repubblica. Pranzo in un ristorante. Nel pomeriggio, visita al museo del Genocidio e tempo a disposizione per completamento delle visite e acquisti. In serata rientro in albergo per la cena e il pernottamento. 

9 Giorno: Martedì 21 maggio -  YEREVAN – VENEZIA – TRENTO     
Trasferimento in tempo utile in aeroporto. Operazioni di imbarco e alle ore 14.45 partenza con voli di linea per l'aeroporto di Venezia (via Mosca). All'arrivo trasferimento in pullman a Trento.

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE   COMPRENDE:
 Viaggio aereo con voli di linea; 
 Trasferimento in bus da Trento all'aeroporto di Venezia andata e ritorno;
  Tasse aeroportuali (calcolate al valore attuale)
 Sistemazione in hotel 4* in camere a due letti con servizi privati;
 Trattamento di pensione completa dalla colazione del secondo giorno al colazione del nono giorno di viaggio; 
 Visite ed escursioni con pullman gran turismo, come da programma;
 Guida locale accompagnatrice parlante italiano;
 Accompagnatore IOT dall’Italia
 Ingressi come da programma;
 Assicurazione sanitaria e bagaglio “AGA- Allianz Global  Assistance”;
 Borsa da viaggio e materiale illustrativo.
 Mance 

LA QUOTA NON COMPRENDE :
 Bevande, extra personali in genere;
 Supplemento camera singola ( totale Euro 280 );
 Assicurazione facoltativa contro i rischi di annullamento.

DOCUMENTI
Per il viaggio in Armenia e' necessario essere in possesso del Passaporto Individuale con validità residua di almeno 6 mesi al momento dell'arrivo.

AVVERTENZE:

L'ordine cronologico delle visite potrà essere modificato anche all'ultimo momento se le circostanze lo rendessero necessario, pur mantenendo inalterati i contenuti del programma.

L'Armenia è un paese montuoso. L'itinerario si snoda su altitudini che variano dagli 800 a quasi 2.000 metri, ma non prevede passeggiate faticose. I primi giorni trascorsi a Yerevan consentiranno un graduale acclimatamento.


ORGANIZZAZIONE TECNICA IOT



PELLEGRINAGGIO IN TERRASANTA 

Esperienza di fede, preghiera, amicizia , condivisione

- Da martedì 03 a martedì 10 settembre 2019 - 


Martedì 03 settembre 2019    VENEZIA - TEL AVIV – GERUSALEMME  

Al mattino: ritrovo dei Partecipanti in Parrocchia di San Carlo Borromeo e partenza per l’aeroporto di Venezia. Operazioni d’imbarco e partenza con volo diretto per Tel Aviv (snack a bordo). 

Al pomeriggio: all’arrivo incontro con la guida, Selma, e trasferimento a Gerusalemme. Panoramica della città dal Monte Scopus. Sistemazione nelle camere riservate all’ Hotel, cena. Visita notturna al muro occidentale del tempio ( o muro del pianto o della preghiera ). Pernottamento.


Mercoledì 04 settembre 2019  GERUSALEMME

Pensione completa. Al mattino : Quartiere Ebraico, Quartiere Armeno, Monte Sion con il Cenacolo e la Chiesa della Dormizione di Maria. Pranzo. 

Al pomeriggio, salita al Monte degli Ulivi con visita alla Grotta del Padre Nostro, Chiesa del Dominus Flevit;  Santa Messa alle ore 16.00  presso la pietra dell’agonia al Getsemani, Tomba della Madonna. Cena e pernottamento.


Giovedì 05 settembre 2019  GERUSALEMME - BETLEMME

Pensione  completa. Al mattino: Muro del pianto o della preghiera, Spianata delle Moschee, Chiesa di S. Anna, piscina di Betzaeta o casa della misericordia.

Partenza per BETLEMME . Pranzo

Al pomeriggio: Visita alla Grotta della Natività, Santa Messa; alla Cooperativa delle famiglie cristiane per l’acquisto di oggetti religiosi. Rientro a Gerusalemme . Cena e pernottamento


Venerdì 06 settembre 2019  GERUSALEMME 

Pensione completa. Calvario e Santo Sepolcro.  Poi visita al Museo dell’Olocausto ( lo Yad wa-Shem ). Pranzo. 

Al pomeriggio: Tempo libero. Cena e pernottamento. 


Sabato 07 settembre 2019  GERUSALEMME – QUMRAN -GERICO – MAR MORTO -NABLUS-

 SEBASTIA - NAZARETH  

Prima colazione. Deserto di Giuda. Gerico ( Zaccheo, Monte della Quarantena…) Qumran   e proseguimento per Nablus ( antica città di Sichem ) dove nella cripta della Chiesa ortodossa si trova il pozzo della samaritana. A circa 12km a nord ovest di Nablus, fra le colline panoramiche, si trova il villaggio di Sebastia, il sito dell’antica citta’ di Samaria. Nel villaggio si trova una Chiesa dei Crociati (12 secolo), che venne convertita in moschea con due camere tombali. La testa di Giovanni Battista si dice sia sotterrata qui. Pranzo a Sebastia. Proseguimento per Nazareth. Sistemazione in Hotel. Cena e pernottamento.


Domenica 08 settembre 2019  NAZARETH – CANA - ACRI

Pensione completa. Al mattino: Nazareth: la fontana di Maria, la chiesa di san Gabriele, la Basilica dell’Annunciazione, la sinagoga, il museo francescano dell’antico villaggio di Maria con il Kaire Maria;visita alla chiesa di san Giuseppe o della Nutrizione. Pranzo. In mattinata celebrazione della S. Messa a Nazareth.

Al pomeriggio : Visita al Santuario di Cana e trasferimento ad Acri e visita della città. Rientro all’hotel per la cena ed il pernottamento.


Lunedì 09 settembre 2019   SANTUARI DEL LAGO DI TIBERIADE - NAZARETH

Pensione completa. Al mattino: traversata del lago di Tiberiade ; chiesa del Primato di Pietro ; Cafarnao: l’antica città di Gesù, la sinagoga, la casa di Pietro; Tabhga e la chiesa della Moltiplicazione dei pani e dei pesci. Pranzo.

Al pomeriggio: Monte delle Beatitudini . Rientro in Hotel per tempo libero. Cena. Pernottamento


Martedì 10 settembre 2019 NAZARETH – MONTE CARMELO – TEL AVIV – MILANO 

Prima colazione. Al Mattino: partenza per il Monte Carmelo , vista sulla città di Haifa, Chiesa della Madonna e grotta del profeta Elia; proseguimento per l’aeroporto di Tel Aviv , operazioni di imbarco  e partenza sul volo diretto per Milano. Rientro a Trento.



LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE   COMPRENDE:

 viaggio aereo con voli di linea diretti;

 tasse aeroportuali;  

 trasferimento in pullman da Trento a Venezia e rientro da Malpensa andata e ritorno;

 sistemazione in hotel a 4 stelle/4 stelle Sup. in camere doppie  con servizi privati;

 trattamento di pensione completa come da programma;

 visite ed escursioni in autopullman con guida locale parlante italiano, ingressi inclusi,

 come da programma;

 assicurazione sanitaria e bagaglio Allianz Global Assistance;

 auricolari per tutto il pellegrinaggio;

 borsa da viaggio e materiale illustrativo;

 mance


NON COMPRENDE:

 Bevande, extra personali in genere e quanto non indicato in programma;

 supplemento camera singola  ( totale Euro 364,00 )

 Assicurazione contro i rischi di annullamento da richiedere all'atto dell'iscrizione al viaggio (ANL Euro 50,00 e GLOBY GIALLA Euro 100,00)


IMPORTANTE: IL PROGRAMMA SARA’ SVOLTO NELLA SUA COMPLETEZZA. 

TUTTAVIA, PER LA SITUAZIONE LOCALE E IN BASE AGLI ORARI DEI VOLI, L’ORDINE DELLE VISITE POTRA’ ESSERE CAMBIATO.


IMPORTANTE: Ricordiamo che la società organizzatrice IOT e la parrocchia non potranno essere ritenute responsabili nel caso di mancanza e non validità dei documenti per l’espatrio o se, durante il viaggio, andranno smarriti.

Per l'effettuazione del viaggio è necessario che i signori partecipanti siano in possesso del Passaporto Individuale con validità di almeno 6 mesi dalla data di effettuazione del viaggio.


DOCUMENTI NECESSARI

Consegnare quanto prima fotocopia del passaporto.


VOLI

Voli diretti:

 

03 settembre   Venezia/Tel Aviv                09.50/14.15

10 settembre   Tel Aviv/Milano Mxp         18.30/21.40


ORGANIZZAZIONE TECNICA IOT




AFFASCINANTE
OMAN


PROGRAMMA DI 8 GIORNI 

DA SABATO 5 A SABATO 12 OTTOBRE 2019


1° GIORNO – Sabato 05 ottobre 2019 -  MALPENSA – MUSCAT 

Ritrovo dei Signori Partecipanti alla parrocchia S. Carlo Borromeo e trsasferimento  per  Malpensa aeroporto. Disbrigo delle operazioni d'imbarco e partenza per Muscat con voli di linea Qatar Airways via Doha. Pasti a bordo. Arrivo, trasferimento in hotel e pernottamento.


2° GIORNO –  Domenica 06 ottobre  2019 -MUSCAT (BUS)

Dopo la prima colazione, incontro con la guida e mattinata dedicata alla visita di Muscat, capitale dell'Oman. La città si estende ai piedi del Jebel Hajar, sul Golfo dell'Oman ed è una delle capitali più piccole del mondo. Visita della Grande Moschea dedicata al Sultano Qaboos e del centro islamico dove vengono offerti acqua, datteri e Kawa il tipico caffè omanita. Proseguimento lungo la Corniche per la “Old Muscat” con la visita all’esterno del Al Alam Palace, il palazzo ufficiale di Sua Maestà il Sultano, l'Opera House e i due forti portoghesi Jalali e Mirani che fanno la sentinella all'ingresso di Muscat. (photo stops). Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio Visita al Museo Bait Al Zubair per scoprire cultura e storia dell'Oman. In tempo utile trasferimento a Marina Bandar Rowdha, per l'escursione di due ore in barca accompagnati dalla luce del tramonto. Al termine proseguimento verso il ristorante Karjeen (uno dei migliori ristoranti locali in Oman) per la cena. Rientro in hotel e pernottamento.


3° GIORNO – Lunedì 07 ottobre 2019 - MUSCAT – Quriyat – Wadi Tiwi – SUR (BUS)

Prima colazione in hotel. Partenza per Sur, piacevole cittadina con i quartieri costruiti in stile arabo con case bianche e portali in legno massiccio, ancora oggi qui si costruiscono i dhow, tipiche imbarcazioni in legno utilizzate dai pescatori. Visita del porto e del cantiere navale. Lungo il percorso si incontrano Quriyat, caratteristico villaggio di pescatori, noto per il mercato del pesce, fino a raggiungere il Wadi Shaab, uno trai i più spettacolari del Paese dove scorre acqua fresca e dal colore cristallino per gran parte dell'anno e dove si alternano piantagioni di banane e sentieri rocciosi. Pranzo in ristorante. Si prosegue alla volta del Wadi Tiwi, un canyon dalle grandiose pareti rocciose, dove si effettuerà una breve passeggiata. Arrivo a Sur previsto in serata, sistemazione in albergo, cena e pernottamento.


4° GIORNO – Martedì 08 ottobre 2019 - SUR – WADI BANI KHALID – WAHIBA SANDS (BUS+4WD)

Dopo la prima colazione, visita del porto e del cantiere navale e partenza in direzione del deserto di Wahiba fino a giungere a Wadi Bani Khalid una delle più belle Oasi in Oman, una vallata lussureggiante con palme da dattero e piscine naturali assolutamente incredibili circondate da alte montagne rocciose. Possibilità di immergersi e sperimentare le acque cristalline. Pranzo. Trasferimento nella vasta distesa delle Wahiba Sands, nota per le sue altissime dune sabbiose che si estendono in lunghezza per 200km e in ampiezza per 100 km fino a raggiungere il Mare Arabico. A bordo delle jeep 4WD si potrà ammirare il deserto sotto un indimenticabile tramonto. Check-in al campo tendato. Cena tipica nel deserto arabo sotto il cielo stellato. Pernottamento.


5° GIORNO –  Mercoledì 09 ottobre  2019 -WAHIBA SANDS – SINAW – BAHLA – JABRIN – Al Hamra – NIZWA (BUS+4WD)

La mattina presto sarete testimoni del levarsi del sole sulle dune. Prima colazione e momenti di relax in cui vi sarà possibile esplorare il deserto. Poi, partenza con una 4x4 per raggiungere Al Mintrib e riprendere l'autobus per partire alla volta di NIZWA. Sosta a Sinaw, dove potrete visitare il vecchio villagio e il souk locale. Partenza per Jabrin e visita al castello costruito nel 1675 dall’ Imam Sultan bin Bil'Arab, come sua residenza secondaria. E' famoso per i suoi soffitti dipinti, per le pareti decorate con arabeschi, le sue griglie delle porte e delle finestre di stucco o di legno. Poi sosta fotografica davanti al forte preislamico di Balah, un sito dichiarato patrimonio dell'umanità dall'UNESCO. Pranzo in un ristorante locale a Balah. Arrivati a NIZWA, una passeggiata nel suk, famoso per il suo artigianato: khanjars (pugnali ricurvi), ceramiche, cesti ... Rientro in hotel, cena e pernottamento. 


6° GIORNO – Giovedì 10 ottobre 2019- NIZWA – AL HAMRA – JABAL SHAMS – MISFAT – NIZWA (BUS+4WD)

Prima colazione. Partenza per Al Hamra, Dal camminamento, potrete godere di una vista che si estende sulla regione e sui suoi palmeti, per visitare Bait Al Safah, dove ne cuore del borgo scoprirete una casa tradizionale in terra, di cui le diverse parti raccontano la storia dei tempi di una volta dell’Oman (circa 300 anni). Le donne riprodurranno per voi i gesti dei mestieri di altri tempi: la produzione di farina, di medicinali in polvere, frittelle locali ... Durante la visita un caffè dell'Oman (kawa) e datteri vi saranno offerti. Proseguimento in 4x4 verso Misfah, per una sosta fotografica, piccola meraviglia arroccata sul bordo di un canyon, nel cuore di un’arida montagna. Potrete passeggiare per le sue strade strette con mura di fango, cullati dai suoni della vita quotidiana del villaggio. Si continua per Jebel Shams per vedere il Grand Canyon dell'Oman. Pausa pranzo al campeggio. Per parte del pomeriggio si potrà girare in questa splendida cornice. Cambio di veicolo e continuazione verso Muscat in autobus/macchina. Rientro a Nizwa. Cena e pernottamento in hotel in Nizwa.


7° GIORNO – Venerdì 11 ottobre 2019 - NIZWA – NAKHAL – MUSCAT (BUS) 

Prima colazione in hotel. Al mattino presto,  visita del mercato del bestiame, dove godrete dell’effervescente ambiente, un'esperienza unica vivere l'atmosfera molto animata che vi regna. Proseguimento della visita di NIZWA, capitale dell’interno e culla dell'Islam nel Sultanato di Oman. E 'stata la capitale di molti imam e godette di un periodo di prosperità durante il regno della dinastia di Ya'ruba, al potere nel paese dal 1624 al 1744. Ha una delle più antiche moschee del mondo (non visitabile). Visita del forte e della a sua torre di guardia. Partenza per la regione di Batinah e visita a Nakhl, antico centro noto per la sua fortezza del XVI secolo e le sue sorgenti termali. Pranzo. Al termine proseguimento per Muscat. Cena in ristorante e pernottamento in hotel. 


8° GIORNO – Sabato 12 ottobre 2019 - MUSCAT - MALPENSA

 Prima colazione in hotel e trasferimento in tempo utile per il volo di rientro su Doha.  Proseguimento da Doha per Malpensa.


LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE  COMPRENDE:

 Viaggio con voli da Malpensa, tasse aeroportuali attuali comprese;

 Trasferimento in bus da Trento a Malpensa apt andata e ritorno;

 Sistemazione in alberghi di 3/4 stelle, camere doppie con bagno o doccia e servizi;

 Pensione completa dalla prima colazione del secondo giorno alla colazione dell'ottavo giorno, bevande escluse;

 Servizio bus per tutto il tour, escursioni in 4x4;

 Visite guidate con guida/accompagnatore parlante italiano;

 Bottiglietta d'acqua minerale durante gli spostamenti;

 Assicurazione medico/bagaglio Allianz Global Assistance

 Accompagnatore IOT dall’Italia

 Borsa da viaggio e materiale illustrativo

 Mance

 Visto consolare Euro 50,00


LA QUOTA NON COMPRENDE:

 Bevande ai pasti, spese di carattere personale e quanto non espressamente menzionato;

 Assicurazione annullamento viaggio.

 Camera singola


Per l’effettuazione del viaggio è necessario il passaporto individuale firmato e con una validità residua di almeno 6 mesi dalla data del rientro del viaggio.

La quota di partecipazione è calcolata sulla base di min. 30 paganti ed in base alle tariffe Aeree ed al valore dei cambi (€ 1,00 = USD 1,13) alla data del lancio della iniziativa. Se al momento dell’effettuazione del viaggio si verificassero delle sensibili differenze, la quota potrà essere modificata.


QATAR AIRWAYS DA MALPENSA

 05 ottobre   Milano Malpensa 09.40/ Doha 16.10

05 ottobre   Doha 16.55/ Muscat 19.45

 12 ottobre   Muscat 11.40/ Doha 12.25

12 ottobre   Doha 15.40/Milano Malpensa 20.55


Iscrizioni: 

siccome le pre-iscrizioni sono numerosissime ed i posti disponibili sono solo 29, si inizierà dai primi pre-iscritti e via via fino al completamento del gruppo.

Se vi fossero maggiori richieste si ipotizza la possibilità di formare un ulteriore gruppo di 30 persone per il mese successivo di novembre con data da definirsi.



PAGAMENTI:

Coordinate bancarie per l’effettuazione dei due bonifici di pagamento:

CASSA RURALE DI TRENTO 

CONTO INTESTATO A 

“PARROCCHIA SAN CARLO BORROMEO-TRENTO “

IBAN : IT44 L 08304 01846 0000 4636 2968

INDICARE LA CAUSALE: OMAN ottobre 2019



Organizzazione tecnica IOT
































Parrocchia San Carlo Borromeo in Trento